armadi su misura

Armadi su misura: la soluzione per la camera da letto

Alle prese con la ristrutturazione della propria casa oppure con l’acquisto di una nuova? In entrambi i casi si dovrà scegliere il tipo di arredamento che si preferisce e si dovrà fare i conti con una delle principali problematiche della situazione: lo spazio. E la verità è che non ce n’è mai abbastanza.

Quando si arreda una casa e la si vive, si finisce per accumulare tanti oggetti o ricordi: libri, fotografie, vestiti, soprammobili e molte altre cose.

Nonostante si possa ricorrere a soluzioni come scaffali, mensole, ripiani, nicchie, piccoli mobili contenitori e panche per contenere tutti questi oggetti, il protagonista indiscusso e il risolutore di ogni problema legato allo spazio è senza dubbio l’armadio.

Non tutti gli ambienti di una casa si prestano, però, a contenere una soluzione classica: ecco perché è possibile valutare la realizzazione di armadi su misura, e quindi studiati al centimetro, per sfruttare in modo razionale gli spazi disponibili ed organizzare al meglio la propria casa. armadi su misura

Le case moderne, contrariamente a quanto avveniva nelle costruzioni di quarant’anni fa, sono caratterizzate da stanze e ambienti ridotti o dalle forme irregolari, difficili da arredare con mobili o complementi di arredo pronti all’uso e realizzati dai grandi marchi e dalle grandi fabbriche del settore.

In questi casi, quindi, rivolgersi ad una falegnameria artigianale per realizzare armadi su misura può rappresentare una scelta obbligata, se l’ambiente cui sono destinati non si adatta a contenere un armadio dalle dimensioni standard.

Questa scelta comporta che si possa disegnare e progettare la soluzione preferibile per soddisfare le proprie esigenze in base alle proprie necessità, sfruttando al massimo ogni minimo spazio, senza sprechi né soluzioni in cui ci si debba adattare.

Gli armadi su misura consentono l’organizzazione di ogni ambiente, dalle stanze più ampie agli ambienti più piccoli: rappresentano uno strumento con cui poter moltiplicare gli spazi laddove non ce ne siano a sufficienza, riuscendo a sfruttare angoli che altrimenti resterebbero inutilizzati.

Quando ci si rivolge ad una falegnameria artigianale per progettare e realizzare un armadio su misura, il primo passo ad essere compiuto riguarda lo studio al centimetro che viene eseguito sul posto per rilevare lo spazio da dedicare al complemento di arredo commissionato.

Attraverso questa attenta analisi degli spazi a propria disposizione, è possibile capire e rendersi conto di ciò di cui si ha davvero bisogno per contenere tutti i vestiti, le scarpe e gli oggetti all’interno dell’armadio. Per quanto riguarda l’organizzazione degli spazi interni di quest’ultimo, si può valutare l’inserimento di ripiani, cassetti, contenitori a giorno o chiusi e di tutto il necessario per soddisfare le proprie esigenze.

Realizzare un armadio a muro può essere la soluzione ideale per ogni tipo di ambiente della propria casa. Oltre al classico armadio per la propria camera da letto, si può studiare, per esempio, una soluzione “salva spazio” come un armadio a ponte, ideale soprattutto per la cambretta dei bambini.

Poi, ancora, si può pensare ad una soluzione da inserire all’ingresso della propria abitazione, ideale per contenere oggetti di ogni tipo o per assolvere all’utile funzione di vano ripostiglio per scope, aspirapolvere e quant’altro.

La soluzione più in voga al giorno d’oggi, specialmente se si possiede abbastanza spazio da dedicarvi, è rappresentata dalla cabina armadio, pensata e realizzata per contenere esclusivamente abiti e scarpe e qualsiasi oggetto vi si voglia custodire.

Spesso si è portati a pensare che scegliere un arredamento su misura possa essere la soluzione più costosa, con prezzi proibitivi e non adatti alle proprie tasche. In realtà non è così. Certamente i mobili standard prodotti dalle grandi fabbriche propongono diverse soluzioni e si può, quindi, trovare qualcosa che possa avvicinarsi al proprio budget.

Scegliere di rivolgersi ad una falegnameria artigianale per la realizzazione di mobili su misura e armadi su misura significa, però, acquistare un pezzo unico di arredamento, studiato appositamente sugli spazi e sugli ambienti della propria casa, al fine di soddisfare ogni personale esigenza.

Per realizzare un mobile o un armadio su misura, inoltre, si ha la possibilità di scegliere personalmente il tipo di materiale e le sue caratteristiche, in modo da tale da ottenere un prodotto che sia di qualità e duraturo nel tempo.

ARMADI: COME SCEGLIERE LA SOLUZIONE SU MISURA PER LE PROPRIE ESIGENZE

armadi su misuraScegliendo di realizzare un armadio su misura, si può ottenere la soluzione ideale per ogni ambiente della propria casa. Lo studio per la progettazione del complemento di arredo viene realizzato al centimetro, per riuscire a sfruttare al meglio ogni angolo a disposizione. Per sfruttare al meglio tutto lo spazio di cui si dispone all’interno della casa è bene, dunque, rivolgersi ad una falegnameria artigianale.

Spesso, soprattutto nelle camere da letto moderne, lo spazio a disposizione è davvero limitato e non si può quindi pensare di trovare una soluzione standard e pronta all’uso. Realizzando un armadio su misura, invece, si possono adottare alcuni accorgimenti utili e “salva spazio”. Se si possiede, per esempio, una camera non troppo ampia, un armadio su misura con le ante scorrevoli potrebbe essere la soluzione ideale.

Questa caratteristica, infatti, consente di ridurre lo spazio frontale dell’armadio, in quanto non vi sarà alcun tipo di ingombro nullo all’atto dell’apertura dello stesso. Se si possiede, invece, un ambiente ampio, un armadio su misura con le ante battenti può rispondere pienamente a tutte le esigenze di spazio e di utilizzo, in quanto non possiede il limite dell’apertura di più ante in contemporanea.

Lascia un commento