Il Travertino: ecco come arredare la tua casa

Il travertino è un materiale di origine calcarea, conosciuta e utilizzata in edilizia anche dagli antichi Romani. È famoso per essere poroso, ma anche robusto.

Ha una caratteristica, che lo rende quasi unico: ossia assume colori sempre differenti. Questo dipende dalla tipologia di ossidi che si depositano nel corso del tempo, fornendo effetti venati, molto ricercati in diversi stili di arredamento.

Come utilizzare il Travertino in casa?

Il travertino può essere impiegato sia per spazi esterni sia per interni.

All’esterno viene utilizzato per realizzare colonne e opere di muratura.

Internamente può trovare più utilizzi, rientrando anche come componente di arredo in abbinamento con altri materiali.

Dove viene utilizzato il Travertino?

Principalmente viene sfruttato per la realizzazione di pavimenti, infatti una delle caratteristiche principali è la capacità di resistere nel tempo.travertino

Grazie alla sua porosità, il travertino dona alla pavimentazione un effetto naturale.

Chi volesse però preservare l’aspetto originario, può far uso di particolari trattamenti che lo rendono impermeabile e di facile manutenzione.

Le grandi scalinate di palazzi oppure di pregiate ville storiche realizzate in travertino sicuramente avranno un impatto più affascinante e dal sapore antico.

Idee e Consigli Utili

travertino

Come detto in precedenza, l’impiego maggiore del travertino lo si ha nelle pavimentazioni.

Ci si può sbizzarrire, avendo a disposizione una zona leggermente più liscia e un’altra un po’ più ruvida, con diverse gradazioni di colori, dal senape al giallo paglierino.

Il travertino bocciardato, ad esempio, viene utilizzato per le pavimentazioni esterne, grazie alle sue doti naturali antiscivolo.

All’interno, il travertino viene impiegato anche nelle decorazioni in soggiorni e stanze da letto. Si può infatti avere una greca decorativa per un tocco di classe.

Utilizzi di questo tipo sono solitamente sinonimo di eleganza e di pregio.

travertino

Lascia un commento